PROF. FANNI: Scusate, non è una bisca clandestina! Smettetela di giocare a carte o vi interrogo!

MANTERRÒ: ...ma Prof! Avevo l’asso di briscola!