Attualmente, sempre più spesso , si sente parlare di droga come di una problematica legata ai giovani,  che ricorrono all'uso di stupefacenti già in età precoce. Gli adolescenti, nel  maggior numero di casi , iniziano a fare uso di queste sostanze in quanto si lasciano trascinare dalla massa,  per non venire esclusi dal gruppo, non pensando però alle conseguenze disastrose che la droga ha sulla loro salute.

 

Basti pensare che la maggior parte dei decessi in giovane età è proprio causata dall'uso di sostanze tossicologiche; inoltre, queste sostanze agiscono negativamente sul sistema nervoso causando quelle situazioni che vengono definite patologiche.

Secondo una linea di pensiero comune agli antiproibizionisti, i giovani che fanno uso di stupefacenti risultano persone socialmente integrate che scelgono di consumare droga "solamente per puro divertimento" .

Esistono diversi modi per divertirsi senza recare danno a noi stessi e, soprattutto, il divertimento che si può ricavare dall'uso della droga è solo apparente e, come diceva Jim Morrison,  " comprare droga è come comprare un biglietto per un mondo fantastico ma il prezzo di questo biglietto è la vita ".

Giulia Indelicato, 3G

طراحی سایتطراحی وب سایتwww.arshaweb.comپارتیشنپارتیشن